Currently viewing the category: "Software Consigliato"

Recentemente ho cambiato casa e mi sono “regalato” un impianto di domotica BTicino basato sul loro WebServer F454 al quale ho praticamente subito affiancato un Raspberry PI 2 che sono riuscito ad incastrare in una scatola elettrica in un muro.

In questi ultimi mesi ho fatto un po’ di esperimenti e mi sono ritrovato a dove imparare o ripassare diversi argomenti:

  1. Gestione di Linux (la microSD del Raspberry Pi 2 si è “bruciata” dopo poche settimane costringendomi a reinstallare il sistema da zero).
  2. Linguaggio OpenWebNet di Bticino / LeGrand per la gestione della domotica via F454
  3. Node.js con il quale ho deciso di scrivere tutta la gestione della domotica.
  4. Apple HomeKit con il quale mi interfaccio per poter gestire la domotica da cellulare.

Approfittando della cosa ho deciso di approfondire la conoscenza alcuni strumenti nuovi tra cui:

  1. Git – Che ho usato per poter sincronizzare il mio lavoro tra portatile, pc di casa e Raspberry (confesso di essermi collegato un paio di volte al Raspberry dall’iPad e di aver provato a lavorare così).
  2. Visual Studio Code – Editor che ho iniziato ad amare fin dal giorno in cui è uscito e che si conferma come mio editor preferito quando devo scrivere in Node.js.
  3. BitBucket – In cui ho salvato i miei due progetti per la gestione della domotica.

Problemi che devo ancora risolvere:

  1. HomeKit da quanto ho capito è ancora molto acerbo. La mia paura è che con l’uscita di iOS10 il mio attuale sistema si romperà lasciandomi “a piedi” per mesi.
  2.  Per varie ragioni mi ritrovo con delle luci dimerabili che non accettano comandi di stato sull’intensità delle luci, tapparelle i cui motori non hanno idea della posizione in cui si trovano e un sistema di aria condizionata che non è collegabile ad un sistema di domotica. Ho molte idee al riguardo ma purtroppo poco tempo per provarle, in ogni caso penso di poter risolvere tranquillamente (e magari con l’aiuto di un paio di Arduino) i primi due problemi (dimmer e tapparelle).
  3. Il raspberry nel muro dovrebbe anche fornire una UI verso gli occupanti della casa. La cosa (credo) la realizzerò in PHP + Angular, ma sono fermo al fatto che il touchscreen non ha gradito molto la rotazione di 270° dello schermo (è in portait perchè la scatola nel muro era così).

Nonostante tutto poter alzare il proprio polso e dire “Ehy Siri, accendi luce tavolo” è una figata! 🙂

 

TL;DR: Desktop Earth 2.0 permette di avere uno sfondo dinamico della Terra vista dallo spazio con aggiornamento in tempo reale di zona luce/buio e nuvole.

Oggi ho notato il desktop di un collega (@Al3xI98O) e me ne sono innamorato.

Ecco come appare il desktop del mio portatile.

Ecco come appare il desktop del mio portatile.

Si tratta di un’immagine satellitare della terra che viene aggiornata in tempo reale in base all’ora. Vengono mostrate le zone luce/buio sulla terra ed in più si possono visualizzare nuvole e fenomeni metereologici.

Continue reading »

Tagged with:
 

Nonostante Windows ormai (da Windows XP) abbia il supporto all’estrazione e alla creazione di file ZIP vedo che molte persone continuano ad usare Winzip e WinRAR. Questi sono programmi commerciali e hanno delle versioni “gratuite” limitate da continui avvisi che invitano a comprare la versione completa.

Una valida alternativa è 7-zip ( Sito Produttore ).

Continue reading »

Finalmente ho trovato una valida alternativa a Windows Movie Maker: NCH VideoPad Video Editor

VideoPad è un'ottima alternativa a Windows Movie Maker

Windows Movie Maker è un software gratuito in ambiente Windows che permette di creare semplici montaggi video partendo da clip importate da fotocamere/cellulari/webcam. E’ generalmente usato dalla maggior parte delle persone che vuole modificare senza pretese i propri filmati e non si può dire che non faccia bene il suo lavoro.

Continue reading »

Tagged with: